VILLE IN ITALIA DAL 1945

VILLE IN ITALIA DAL 1945.

Autor/es

Sin stock. Envío en 15/30 días

pvp 67,00 €

Sin stock. Envío en 15/30 días

Aviso de disponibilidad:

Avisar si vuelve a estar disponible.


La tipologia della villa costituisce uno dei campi d'esercizio privilegiato dell'architetto. I maestri dell'architettura contemporanea hanno confermato tale vocazione, rendendola anzi il banco di prova delle sperimentazioni più ardite. Le vicende dell'immediato dopoguerra, la crisi dell'ortodossia modernista, la ricerca di una continuità con la tradizione, variamente interpretata, piuttosto che la scelta di un linguaggio assolutamente nuovo, si possono ripercorrere, o addirittura anticipare, nelle ville prese in rassegna.
Ignazio Gardella, Luigi Moretti, i Bbpr, Carlo Scarpa sono tra i protagonisti del volume, oltre che del dibattito dell'epoca. A essi si affiancano i meno noti, ma non per questo meno significativi, lavori di Mario De Renzi, Ugo Luccichenti, Leonardo Ricci, Bruno Morassutti e Luigi Vietti.
Anche in questi ultimi anni le ville realizzate in Italia da architetti contemporanei quali Herzog e De Meuron, Tadao Ando, Mario Botta, Werner Tscholl, Vincenzo Melluso, contribuiscono ad alimentare l'esercizio della comprensione progettuale di un tema sempre vivo quale quello della residenza monofamiliare.

Recomendados