CUPOLA DEL BRUNELLESCHI. IL SEGRETO DELLA COSTRUZIONE

CUPOLA DEL BRUNELLESCHI. IL SEGRETO DELLA COSTRUZIONE.

Autor/es

Stock en Librería. Envío en 24/48 horas

pvp 23,00 €


A coronamento della Cattedrale di S. Maria del Fiore, iniziata nel 1296, fu realizzata la Cupola e per la quale il Brunelleschi adottò la soluzione di murare senza centine e decise di suddividere il cantiere in otto parti e precisamente in un numero pari alle otto vele; la programmazione del lavoro secondo questa organizzazione dava la possibilità di fare avanzare in altezza in maniera uniforme la muratura sugli otto lati dell'ottagono. Le operazioni di tracciamento richiedevano un attento coordinamento nell'impostazione di riferimenti sui diversi settori della struttura; per evitare discontinuità strutturali e per compensare eventuali irregolarità dovevano essere effettuati frequentemente controlli. Ci si domanda come il Brunelleschi realizzasse il tracciamento; si è ipotizzato il metodo del gualandrino, consistente in un triangolo isoscele a tre corde che ruotando attorno alla sua base orizzontale descrivesse con il vertice il tracciato dell'intradosso dello spigolo. L'autore ritiene che Brunelleschi può aver verificato tutto anche attraverso l'immagine prospettica che gli poteva assicurare più verifiche per ottenere quel risultato che noi oggi possiamo ammirare. L'utilizzo di questo procedimento sicuramente è da ritenersi più idoneo di quelli indicati da vari studiosi, l'utilizzo di corde o di varie aste potrebbero aver dato dei risultati assai lontani dalla precisione, perché le misure che dovevano essere realizzate erano notevoli.

Recomendados